English version
3
Ott
2017

Solo il “su misura” garantisce il colletto perfetto

Camicia uomo collo Cutaway

Camicia uomo collo Cutaway

Solo il “su misura” garantisce il colletto perfetto

Uno dei vantaggi delle camicie su misura è rappresentato dal colletto, che al di là delle innumerevoli forme a disposizione, viene confezionato seguendo precise regole, che contribuiscono a rendere perfetta la vestibilità della camicia.

Tutti sanno che è possibile far confezionare una camicia su misura scegliendo tra innumerevoli varianti di collo: dal classico italiano, al più ricercato cutaway, fino all’esotico collo alla coreana.

In realtà non stiamo riferendoci a questa pur molto importante particolarità, ma alla misura del colletto.

Nel caso di una camicia confezionata su misura per voi, non sarete costretti a scegliere tra due misure di collo, una un po’ troppo larga e l’altra magari un po’ stretta, ma il collo viene cucito sulla misura precisa che voi avrete indicato.

Tenete presente che non è facile confezionare un colletto che sia perfetto!

Infatti gli elementi da considerare per determinare se un colletto assicuri una vestibilità perfetta sono numerosi, ecco i principali:

  1. il colletto deve distanziarsi dal collo di un dito quando la camicia è completamente abbottonata;
  2. quando muoviamo il collo, a destra e a sinistra, le punte del colletto devono rimanere ferme;
  3. quando la camicia è abbottonata ci deve essere uno spazio sufficiente per il nodo della cravatta, per evitare che le punte del colletto si sollevino, creando un brutto effetto;
  4. con la giacca il colletto deve sporgere all’altezza della nuca, ma bordo inferiore e punte devo restare coperti.

Ricordate che il colletto rappresenta la parte delle camicia che rimane sempre in vista e che attrae l’attenzione di chi vi sta guardando.

Quindi, siamo certi che quando indosserete la vostra camicia su misura potrete apprezzare, tra gli altri plus, la perfetta vestibilità del collo😉

 

Camicia uomo su misura

Colletti camicia uomo

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0

Lascia un commento